Meteo Dolomiti

 
 

CORTINA DOWNHILL A.S.D.

 

 

 



IL PERCORSO

Partenza nella zona pedonale del centro Ampezzano , sotto il bianco campanile di pietra d'Istria dopo circa 500 ml. in asfalto inizia la prima corta ma selettiva salita circa un km. parte in asfalto e parte sterrata.
A questo punto il percorso che completamente sterrato calca la sede della ex ferrovia delle Dolomiti ferrovia dismessa nei primi anni 60 tranne qualche piccola variante nella zona di Cimabanche (quota di scollinamento 1700 ml.) nella zona di Carbonin (variante Val Fonda) e nella parte finale lungo il Lago di Dobbiaco.
Praticamente si ripercorre all'incontrario la versione invernale della gara internazionale di sci di Fondo Dobbiaco- Cortina.
Riguardo i paesaggi che si incontrano lungo il percorso non c' che l'imbarazzo della scelta ,fin dall'avvio nella splendida Cortina d'Ampezzo tutto un susseguirsi di panorami mozzafiato, dalle Tofane al Cristallo, dal Pomagagnon alle 5 Torri ecc.
Lasciata la valle d'Ampezzo si trovano a seguire la Croda Rossa ed altre splendide montagne ma soprattutto le famose 3 Cime di Lavaredo (zona Lago di Landro).
via via che ci si avvicina a Dobbiaco sede d'arrivo dove nella splendida Val Pusteria le montagne passano in secondo piano per far posto a sterminate praterie sempre molto ben curate quasi da sembrare un green .


Scarica la mappa per il tuo navigatore aggiornata e corretta!!!!



  Per informazioni tel. 0436.867215 ~ E-Mail info@cortinadobbiacomtb.com